La pompa di benzina

Ma...cosa hanno a che fare il corretto funzionamento e la manutenzione delle auto con l'ambiente? Quello che si guida, come lo si guida, la cura che si tiene del proprio veicolo e come si smaltiscono i liquidi e le parti utilizzate, ha effetti sull'aria e sull'acqua, sulla sicurezza delle discariche e anche sullo strato di ozono sopra la Terra che protegge gli esseri terrestri dalle radiazioni ultraviolette. Ecco alcuni gesti che puoi compiere per tutelare l'ambiente:

  • Utilizza il numero di ottano (un indice della qualità del carburante) adatto - utilizzare un livello superiore non aumenta le prestazioni del motore, quindi non bisogna comprare un livello superiore rispetto alle esigenze del motore della propria auto. Produrre carburanti con un alto numero di ottano richiede l'uso di più petrolio greggio rispetto ad un carburante a basso numero di ottano. Inoltre, la produzione di carburante con un alto numero di ottano richiede spesso l'aggiunta di sostanze chimiche tossiche.
  • Non riempire troppo il serbatoio - fermati quando la pompa si spegne automaticamente. Superando il limite segnalato dalla pompa aumenta la possibilità di fuoriuscita di gas e quindi quella di rilasciare nell'aria vapori nocivi.
  • Stringi al massimo il tappo del serbatoio - in questo modo impedirai sia la fuoriuscita di vapori nocivi dal serbatoio, riducendo quindi l'inquinamento atmosferico, che la possibile entrata di acqua nel motore.
  • Utilizza combustibili più puliti- se disponibili nella tua zona, utilizza carburanti alternativi in ​​grado di ridurre l'inquinamento atmosferico. Questi combustibili sono quelli che bruciano in modo più completo della benzina oppure quelli che hanno meno tendenza ad evaporare.
Crea un sito Web gratuito con Yola.