Scuolabus

Prendendo l'autobus per andare a scuola, invece delle automobili, gli studenti contribuiscono a risparmiare carburante riducendo anche il traffico e l'inquinamento atmosferico.

Quando il tempo è buono, gli studenti che non vivono troppo lontano dalla scuola, arrivano in bici, un modo di arrivare a scuola divertente, salutare e davvero cool!

La scuola di Riciclopoli è pioniera nella sperimentazione del gas naturale come carburante degli scuolabus. Il gas naturale (che è anche utilizzato per riscaldare le case) è uno di una serie di alternative alla benzina. Altre alternative sono: il propano, l' etanolo, il metanolo, il biodiesel e l'energia elettrica.

Ogni combustibile alternativo ha vantaggi e svantaggi rispetto alla benzina, ma tutti possono essere estratti da risorse energetiche disponibili nelle vicinanze, come il gas naturale, prodotti agricoli o addirittura dai grassi e dagli oli dei ristoranti. L'utilizzo di carburanti alternativi può anche contribuire a ridurre la nostra dipendenza dal petrolio (risorsa non rinnovabile).

Il dipartimento scolastico supporta anche un programma d'investimento in autobus elettrici. Questi autobus alimentati a batteria sono in grado di percorrere fino a 144 km con una singola ricarica e gli autisti dello scuolabus della città ne percorrono molti di meno in un giorno.

Crea un sito Web gratuito con Yola.